Ascolta la Webradio

 

 

Mamma Ultrà

I Documenti Ufficiali

La F.I.G.C.con il patrocinio dell'UNICEF, del Telefono Azzurro e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha redatto "La Carta dei Diritti dei Bambini e dei Doveri degli Adulti"ispirandosi ai principi di uguaglianza, imparzialità, continuità, partecipazione, diritto d'informazione, efficienza ed efficacia.In questo documento i genitori sono invitati a:

-Considerare il proprio figlio come una persona da educare e non un campione da allenare.

-Anteporre sempre il benessere fisico e psicologico del giovane al proprio desiderio di vederlo vincere.

-Avere fiducia nell'operato degli educatori sportivi, lavorando in sinergia con loro.

-Essere un tifoso rispettoso, incoraggiando in modo leale non solo la propria squadra ma anche quella avversaria.

La Mamma Ultrà è naturalmente d'accordo su ogni punto:l'educazione del proprio figlio è un pensiero costante,dal benessere fisico e psicologico del figlio dipende quello della mamma stessa,avere fiducia negli addetti ai lavori è d'obbligo,sul tifo rispettoso non ci sono dubbi .....ma sull'incoraggiare la squadra avversaria ci si deve lavorare ancora un pò.

Natascia Casciani