Ascolta la Webradio

 

 

Mamma Ultrà

Gli Infortuni

Sembra che gli infortuni siano all'ordine del giorno per i calciatori.

Possono essere più o meno gravi e comportano un periodo di riposo relativo all'entità del danno.

Per il calciatore un infortunio prevede innanzitutto una depressione dovuta all'allontanamento forzato dalla sua routine :niente allenamenti e partite .La settimana è intervallata da fisioterapie, lastre, risonanze magnetiche e ortopedico.

Tutto senza pallone.

L'unico pensiero costante è la guarigione completa e il ritorno sul campo quindi non ci si può occupare d'altro...non so per esempio lo studio o la lettura di un bel libro o la ricerca di un altro hobby.

Ma quello di cui ho parlato finora è molto scontato:ora invece vorrei esporre che cosa significa l'infortunio per le Mamme Ultrà.

Preoccupazione costante per lo stato di salute e ansia alle stelle caratterizzano il periodo di infortunio per la Mamma Ultrà: appuntamenti dal dottore, ortopedico e fisioterapista .

La gestione della vita quotidiana in casa prevede una mole di lavoro in più perchè le attenzioni all'infortunato sono al massimo storico dal portare un bicchiere d'acqua alla colazione alla merenda alla spremuta d'arancia......l'elenco è moolto lungo.

L'unica consolazione è rappresentata dalle lavatrici in meno che si devono fare .

Ma il pensiero costante della Mamma Ultrà dell'infortunato è :"Ma cambiare sport proprio non ti piacerebbe?"

 

 

Natascia Casciani